Il Boss delle Cerimonie: il programma di Real Time chiude?
Antonio Polese

Le ultime news riguardano direttamente Il Boss delle Cerimonie, programma di successo di Real Time, che in questi giorni è stato investito da una grande tragedia. Infatti, la morte di Antonio Polese, titolare de La Sonrisa, è ancora difficile da superare, come testimoniano i parenti tramite i social network. Tuttavia, una buona fetta dei fan si chiede se il programma chiuderà i battenti dopo la morte di Don Antonio.

Il Boss delle Cerimonie: il programma andrà avanti?

Dalla morte di Antonio Polese, celebre boss delle cerimonie, sono passati soltanto alcuni giorni, ma c’è chi si domanda se la trasmissione dedicata ai mega eventi della famiglia Polese e del castello La Sonrisa, continuerà sugli schermi televisivi.

Sebbene i parenti, come ovvio che sia, non hanno ancora rilasciato alcuna dichiarazione, i fan hanno provato a trovare la risposta direttamente sul web. In occasione di un’intervista del portale TvBlog, i fan hanno potuto ascoltare le parole di Raffaele Brunetti, regista del Boss delle Cerimonie, che ha tranquillizzato i telespettatori.

Il Boss delle Cerimonie: le parole del regista!

Il portale TvBlog, dopo poche ore dalla tragica scomparsa di Don Antonio, ha voluto intervistare il regista de Il Boss delle Cerimonie (Raffaele Brunetti) per capire se lo show andrà ancora in onda su Real Time. Le parole del regista, per la gioia dei fan, sono stati piuttosto confortanti.

“L’intenzione di tutti noi è quella di continuare a raccontare gli eventi del castello” ha dichiarato Brunetti, aggiungendo un altro interessante particolare: “Abbiamo realizzato già alcune puntate della quinta stagione senza Don Antonio, ma abbiamo documentando la sua permanenza in ospedale riprendendo anche momenti emozionanti come le visite dei familiari”. Lo scopo, dunque, sembrerebbe quello di realizzare un vero e proprio docureality anche in onore del grande boss delle cerimonie.

Detto ciò, per ulteriori informazioni, non vi resta che attendere le prossime notizie che troverete sul nostro blog.

ultima modifica: 2016-12-05T20:20:45+00:00