Il boss delle cerimonie: muore Antonio Polese, ecco l'omaggio di Real Time
Antonio Polese

Il mondo della tv a piange la morte di Antonio Polese meglio conosciuto come il boss delle cerimonie, programma che va in onda su Real Time. Il boss era titolare del ristorante La Sonrisa a Sant’Antonio Abate che ha reso celebre per i suoi incredibile e numerosi eventi. La notizia è arrivata nelle ultime ore e i familiari hanno confermato il decesso: ecco tutti i dettagli di questa tragica situazione.

Il boss delle cerimonie: le parole di addio ad Antonio Polese da Real Time

Nelle ultime ore, Napoli e non solo, piange la morte di Antonio Polese, il boss delle cerimonie. Nel corso della notte del 30 novembre 2016, il boss era stato ricoverato per alcuni problemi cardiaci nella clinica Pineta Grande, sulla costa domiziana.

La morte è arrivata nella notte, un infarto che non ha lasciato scampo al titolare de La Sonrisa. La conferma del decesso è arrivato prima dai familiari che non hanno nascosto la grande sofferenza e, poi, dal canale Real Time che ha voluto ricordare il boss con una foto e una didascalia: “Ci hai fatto sorridere ed emozionare, piangere e cantare. Arrivederci, Boss”.

Il boss delle cerimonie: i fan piangono la morte di Antonio Polese

La morte del boss delle cerimonie ha scosso letteralmente i fan. Quest’ultimi, che conoscevano i problemi cardiaci di Antonio Polese, non avrebbero mai pensato che la situazione si sarebbe complicata in questo modo, come testimoniano le tantissime frasi di condoglianze lasciate ai familiari e alla pagina ufficiale di Real Time.

Il titolare de La Sonrisa, tuttavia, già la scorsa settimana era stato costretto a fare degli accertamenti presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno a causa di alcuni scompensi cardiaci e a fine ottobre era stato addirittura ricoverato in due ospedali, per lo stesso motivo: quello di Castellammare di Stabia e quello di Monaldi. Dal grande dolore comunque il boss delle cerimonie ci lascia un grandissimo ricordo con il suo programma che per le prossime settimane verrà riproposto su Real Time in suo onore.

ultima modifica: 2016-12-01T14:11:47+00:00