Un altra vita 2 non si farà? Ecco i motivi
il cast della fiction rai un altra vita

Così è ufficiale: la fiction Un altra vita targata Cinzia Th Torrini chiude i battenti. I rumors, sempre più insistenti, hanno dato ragione a chi non immaginava lunga vita per una delle fiction Rai più seguite della passata stagione televisiva. Trasmessa in replica quest’estate, la fiction si è riconfermata campione di ascolti con ben 3,2 milioni di telespettatori, eppure gli sceneggiatori hanno preferito desistere e non creare una seconda serie della storia che ha appassionato milioni di utenti della rete nazionale.

I motivi sembrano incomprensibili ai telespettatori , che vedevano in un ipotetico secondo capitolo della fiction che ha per protagonista la bella Vanessa Incontrada, una ghiotta opportunità di audience e di profitto per la Rai.

Un po’ meno convinti gli autori, che hanno dichiarato sul settimanale TV Sorrisi e Canzoni di non vedere un prosieguo per la fiction rai, le cui nuove avventure sarebbero risultate esigue e poco calzanti.

Una decisione dai motivi squisitamente redazionali quelli che ci sarebbero dietro allo stop della fiction della regista di Elisa di Rivombrosa.

Cosa andrà in onda, allora, al posto di Un’altra vita?

Stando a quanto affermato da Telepiù, sarebbe Anna Valle la nuova regina della fiction Rai. Gli sceneggiatori starebbero lavorando ad una storia simile a quella campione di ascolti di Vanessa Incontrada.

Il motivo portante parrebbe sempre lo stesso: una donna che decide di dare una svolta alla sua vita. Il primo ciak è atteso a Matera, ma per la gioia dei telespettatori più affezionati, regista e sceneggiatori sono gli stessi di Un’altra vita, cioè: Cinzia Th Torrini e Ivan Cotroneo.

Non resta che aspettare a vedere la reazione dei fans. Che si tratti di una nuova fiction campione di ascolti o di una serie meno apprezzata della precedente, non potremmo saperlo sicuramente a breve, visto che l’inizio delle riprese è previsto per il prossimo mese di novembre 2015.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !