Anticipazioni Non è stato mio figlio, ottava puntata 24 aprile 2016: Anna in trappola, chi è Carlos?

Eccoci puntuali alle anticipazioni Non è stato mio figlio, pronte a svelare la trama dell’ottava puntata del 24 aprile 2016 nella quale vedrete che molti misteri saranno risolti e tra questi in primis la vera identità di Carlos, l’uomo che sta tenendo in pugno la famiglia Geraldi. Intanto Anna ed Andrea dovranno affrontare ancora altre sfide e pericoli, scopriamo cosa succederà.

Anticipazioni Non è stato mio figlio sulla puntata del 24 aprile 2016: Pietro vuole uccidere Andrea

Secondo le anticipazioni sulla fiction Non è stato mio figlio, per Andrea i problemi da affrontare non sono ancora finiti. Il figlio di Anna, infatti, verrà rapito da Pietro che dopo essere caduto nel tranello che gli ha teso Loris, crede che quest’ultimo sia colpevole di aver violentato Barbara e di averla spinta al suicidio.

Pietro vuole quindi ucciderlo e contemporaneamente Nunzia, a promessa sposa di Andrea, correrà un serio pericolo perchè verrà rapita da Carlos che ha intenzione di usarla come esca per far cadere Andrea nella trappola che gli ha preparato.

Non è stato mio figlio, anticipazioni sulla puntata del 24 aprile 2016: Anna è in trappola?

Anna Geraldi, che insieme a sua figlia Magda spera di poter almeno abbracciare il figlio che Barbara ha partorito prima di morire, ben presto si rende conto che qualsiasi risposta lei darà al ricatto a cui è sottoposta sarà inutile. Questo perchè il desiderio di vendetta che anima Edda e Carlos, sembra incolmabile ed i due non hanno una reale intenzione di consegnare il neonato in cambio dell’azienda dei Geraldi.

Anna inoltre farà un’altra amara scoperta: Carmela, la governante che da tempo lavorava per lei e che considerava e trattava come un’amica, non è altro che una sorella di Carlos, che quindi li ha di fatto costantemente tenuti sotto controllo ed ha aiutato i Martino a vendicarsi dei Geraldi. E’ proprio quando Carmela farà perdere le sue tracce che Anna comprenderà l’inutilità del foglio di Maira, Edda e sua figlia. Cosa farà la coraggiosa donna? Tenterà il tutto per tutto o si arrenderà?

Anticipazioni Non è stato mio figlio, trama della puntata di domenica 24-4-2016: l’identità di Carlos

La trama non è stato mio figlio rivela che la domanda cruciale che domina tutta l’ultima puntata ed alla quale i Geraldi cercano una risposta, è la seguente: chi è Carlos? Numerose sono state finora le ipotesi formulate (come ad esempio che potesse trattarsi di Federico), poi sempre scartate ma stavolta accade qualcosa che potrebbe invece portare alla verità.

La madre di Lily, l’amica di Barbara, da Londra invia una foto ad Anna dove sembra essere ritratto Carlos. Da quella stessa foto, inoltre, Anna ha capito che anche Carmela, la sua governante che nel frattempo è sparita rendendosi irreperibile, è figlia di Edda e sorella dello stesso Carlos. L’identità di quest’ultimo è ancora sconosciuta ma i Geraldi potrebbero esserci stato a contatto senza saperlo.

Non è escluso, secondo alcuni spoiler, che possa trattarsi del commissario Lanci. La foto inviata ad Anna dalla madre di Lily sarà rivelatrice perchè, oltre a ritrarre un uomo, dietro c’è una frase di Barbara: “Carlos da piccolo: mio figlio mi somiglierà?”. Leggendo questo appunto di Barbara dietro alla foto, Anna resta sconvolta sia perchè ora ha la certezza che il figlio avuto dalla donna è di Carlos, sia perchè quest’ultimo è un uomo che vive sotto falsa identità in un’altra città.

Chi sarà in realtà Carlos? Riuscirà Anna a riprendersi suo nipote? Le nostre anticipazioni Non è stato mio figlio terminano qui e vi diamo appuntamento alle prossime news che troverete come sempre sul nostro blog.