Uomini e Donne anticipazioni: la scelta di Riccardo Gismondi svelata da Amanda
Riccardo Gismondi

Ormai i quattro tronisti di Uomini e Donne sono pronti alla scelta e le anticipazioni del trono classico svelano che quella di Riccardo Gismondi è stata annunciata da una sua ormai ex corteggiatrice. Le uniche due rimaste nello studio sono Martina Luchena e Camilla Mangiapelo mentre Amanda Munini, eliminata dopo l’ultima esterna col tronista, dichiara chi secondo lei sarà la sua futura fidanzata.

Uomini e Donne anticipazioni: Riccardo Gismondi e una scelta annunciata

Secondo quanto dichiarato dalla ex corteggiatrice Amanda Munini, la scelta di Riccardo Gismondi sarebbe già una scelta annunciata. Il suo interessamento e la sua evidente tendenza verso Camilla Mangiapelo, sarebbe talmente evidente da portare ad una scelta quasi sicura. Amanda però critica molto il comportamento di Camilla e la giudica arrogante e maleducata, inoltre aggiunge anche che a Camilla interessa più la televisione che Riccardo.

Al contrario invece Martina Luchena, viene giudicata debole e contraddittoria, ma i sentimenti che ha verso Riccardo, sembrano sinceri. Questo è il quadro disegnato da Amanda Munini e in realtà è quello che si è potuto vedere nel corso delle varie puntate di Uomini e Donne.

Uomini e Donne anticipazioni: chi è in vantaggio tra Martina Luchena e Camilla Mangiapelo?

La scelta di Riccardo Gismondi è ormai vicina e questa volta sarà senza appello mail percordo del tronista fa sorgere spontanea una domanda: quale delle due corteggiatrici è più avvantaggiata nella scelta?

Il carattere di Riccardo sembrerebbe molto più simile a quello di Camilla e questo confermerebbe la tesi di Amanda, ma Martina Luchena però ha ancora qualche carta da giocarsi e lo farà sino alla fine. A breve avremo tutte le risposte alle nostre domande, ma l’orientamento di Riccardo sembrerebbe già scritto.

Non vi resta che seguire le anticipazioni Uomini e Donne per scoprire cosa succederà nelle ultime puntate del talk show di Maria De Filippi.

ultima modifica: 2016-11-18T08:00:30+00:00