Anticipazioni Uomini e Donne: Alessia Cammarota sul trono? Gli indizi si moltiplicano
Alessia Cammarota con un amico

Anticipazioni Uomini e Donne: la proposta direttamente da Maria De Filippi

A quanto sembra, la proposta del trono rosa le sarebbe stata fatta direttamente da Maria De Filippi quando la ragazza era ospiti del trono classico qualche mese fa (quando Aldo Palmeri ha sostanzialmente confessato in diretta di non amarla più) e Alessia Cammarota avrebbe già accettato.

A una condizione, però: quella di avere il tempo di smaltire la delusione per la fine del matrimonio con Aldo Palmeri e per “disinnamorarsi” di lui. Una condizione che Maria De Filippi avrebbe accettato di buon grado, ben conoscendo l’intensità dei sentimenti della ragazza per l’ex tronista.

Anticipazioni Uomini e Donne: il precedente Marco Fantini e Beatrice Valli

Del resto, nella storia di Uomini e Donne c’è un precedente importante, ed è quello della coppia formata da Marco Fantini e Beatrice Valli. Quando approdò alla corte dell’allora tronista Marco, Beatrice aveva un figlio piccolo e da pochi mesi era stata lasciata dal suo compagno.

Un percorso molto simile a quello di Alessia Cammarota, fatta eccezione ovviamente per il matrimonio. Eppure la ragazza si innamorò davvero di Marco Fantini, e la prova del loro amore è che ancora oggi, tre anni dopo, i due stanno ancora insieme e anzi è ormai certo che lei è incinta.

Anticipazioni Uomini e Donne: Alessia Cammarota sorride di nuovo

Perché tutto questo non dovrebbe succedere anche ad Alessia Cammarota? Tanto più che Aldo Palmeri si è rifatto una nuova vita con la nuova fiamma Veronica Di Bella, e dopo il dolore iniziale l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne sembra essere tornata a sorridere.

Alessia, infatti, sempre più spesso nelle foto appare serena e rilassata, e ha addirittura ripreso a lavorare al Keep Up, il locale che ha messo su proprio assieme ad Aldo. A voi, cari amici lettori, piacerebbe vederla nuovamente in trasmissione, ma questa volta sul trono? A noi decisamente sì!

ultima modifica: 2016-12-05T13:30:49+00:00