C'è Posta per Te, scontro padre-figlio: Maria De Filippi insegue il ragazzo
C'è Posta per Te

C’è Posta per Te: scontro tra genitori e figlio, interviene Maria De Filippi

A C’è Posta per Te, si sa, può succedere davvero di tutto, ed è proprio per questo motivo che il programma di Maria De Filippi è sempre così seguito e apprezzato dal pubblico, al di là degli ospiti speciali e delle storie raccontate che sono senza dubbio sempre molto commoventi.

Questa edizione 2017, tuttavia, sembra avere una particolarità, ovvero che proprio la conduttrice è sempre più protagonista delle storie che racconta. Come successo la scorsa settimana, quando cacciò dallo studio un padre senza sentimenti per il figlio, la De Filippi ha colpito anche stavolta.

C’è Posta per Te: la conduttrice stupisce tutti inseguendo il ragazzo

In questo caso al centro della scena c’erano un padre e una madre che cercavano di far pace col figlio e con la compagna di lui. Proprio il figlio sembrava molto risoluto nel chiudere loro la busta in faccia, pieno com’era di rancore e avendo visto che la fidanzata era già andata via.

Dopo aver detto a Maria De Filippi di chiudere la busta, il ragazzo si è alzato ed è andato via, ed è a questo punto che è successo qualcosa di imprevedibile. Sì, perché la conduttrice addirittura l’ha inseguito nel tunnel che porta ai camerini, sparendo per qualche minuto.

C’è Posta per Te: il lieto fine della storia e le polemiche

Poco dopo è tornata tenendo per mano il figlio prodigo (è il caso di dirlo!) che sembrava pentito, ha chiesto scusa ai genitori e ha aperto la busta! Il pubblico ha applaudito e un po’ tutti hanno apprezzato il polso di Maria in queste situazioni, anche se non sono mancate le polemiche.

Secondo alcuni, infatti, il cambiamento di atteggiamento del ragazzo è stato troppo repentino, ed evidentemente dunque si trattava di una scenetta già preparata per fare audience… Ma è davvero così? A noi, come sempre con C’è Posta per Te, è parsa una storia spontanea e vissuta… Cosa ne pensate?

ultima modifica: 2017-01-15T11:24:59+00:00