Si è spento il Duca Bianco. Addio David Bowie, grande artista del rock!

Purtroppo è arrivata la dolorosa notizie della morte di David Bowie che ha combattuto una dura  lottacontro il cancro durata 18 mesi. Il Duca Bianco, come era chiamato e conosciuto, è stato la leggenda del rock ed un emblema senza pari della musica mondiale.

E’ ufficiale. A dare la triste notizia è stato proprio il suo portavoce con queste parole pubblicate sui profili e pagine social del famoso artista: “David se n’è andato in pace circondato dalla sua famiglia dopo una coraggiosa battaglia durata 18 mesi contro il cancro”  La morte è avvenuta a casa sua durante la notte e la triste notizia è stata confermata dalla famiglia di Bowie sempre tramite la pagina ufficiale Facebook.

Nonostante il coraggio avuto dall’artista del rock durante la lotta contro il cancro, dopo 18 mesi David Bowie non ce l’ha fatta. Il Duca Bianco, come era conosciuto dai suoi fans, era ammalato da qualche tempo ma non è mai mancata la grande speranza di tutti, impresari e fans, che si riprendesse.

Erano anche state previste per David Bowie, o almeno così si pensava, nuove esibizioni live nei suoi concerti. Molti pensavano in un primo momento in “una bufala”, come tante di pessimo gusto che girano nei social, ma la notizia purtroppo è vera e, dopo la conferma della stessa famiglia dell’artista, non vi sono più incertezze sulla sua veridicità. Il figlio stesso, Joey Bowie, ha dato la notizia nel suo profilo Twitter dove ha postato una foto insieme al famoso padre di quando era ancora bambino e lo teneva sulle spalle.

David Bowie ci lascia dopo una brillante carriera e sono molti i messaggi di cordoglio che sono arrivati e stanno arrivando per mezzo del web. Con lui, è venuto a mancare uno dei nomi più famosi ed importanti della musica internazionale. La sua musica era e rimarrà un’arte senza uguali.

 David ha visto la luce a Londra l’8 gennaio 1947, il suo vero nome era David Jones, ma come è consuetudine fare, anche lui lo cambiò agli inizi della sua carriera. E’ arrivato al successo all’inizio suonando il sassofono ma è sempre stato molto versatile ed eclettico, due importanti qualità per un artista che lo hanno portato a spaziare e primeggiare in tutte le varie branche musicali che il rock comprende.

Questa predisposizione di David Bowie a tutto ciò che riguarda musica e rock lo ha reso celebre e lo portò al successo nel 1972 con i suoi lavori The Rise and Fall of Ziggy Stardust e Spiders From Mars. Esattamente lo stesso giorno del suo compleanno, dopo quarant’ anni di lavoro e di carriera, è uscito suo ultimo album, Blackstar, che diverrà famosissimo come tutti gli altri.