Nuova Opel Astra: innovazione,tecnologia e sicurezza
Nuova Opel Astra

E’ in procinto di debuttare al prossimo salone dell’automobile di Francoforte il nuovo modello dell’Astra della Opel, ma già molte sono le indiscrezioni sulle peculiarità del nuovo modello della casa di origine tedesca.

La maggior parte delle modifiche apportate al modello precedente verterà sull’aspetto tecnologico, incentrato sull’importanza della sicurezza per chi viaggia all’interno dell’auto e sulle principali tecniche di prevenzione di incidenti o distrazioni alla guida.
Fiore all’occhiello del nuovo modello è l’introduzione dell’Open Eye, attesissima telecamera anteriore di altissimo livello.

L’Open Eye permette di sfruttare molteplici funzioni: la prima è quella del riconoscimento dei cartelli della segnaletica stradale, con la divisione in base alla forma, che viene riportata sul computer di bordo.

Allo stesso tempo, i vari sistemi integrati alla camera anteriore permettono di riportare sul pc di bordo la vicinanza dal veicolo antecedente, attivando una segnaletica di allarme nel caso la distanza di sicurezza venga a mancare.

Inoltre, grazie al sistema Navi 900 Intellilink, il funzionamento del navigatore viene costantemente confrontato con i dati registrati dall’Open Eye, per verificarne la correttezza.

La telecamera frontale permette un controllo continuo anche sull’andamento regolare dell’auto: se la vettura sia avvicina troppo alla linea di carreggiata esterna o interna, viene attivato un allarme dedicato all’interno dell’abitacolo.

Analogalmente efficiente, il metodo di prevenzione di scontri frontali: se si registra un rischio, l’attivazione dei sistemi di allarme sul cruscotto avverte il guidatore dell’imminente pericolo.

In caso di scarsa frenata, invece, l’Open Eye interviene direttamente incrementando il sistema di rallentamento.
Non solo: se la frenata manca completamente, il sistema frena esso stesso il veicolo in assoluta autonomia.

Se a tutto questo si aggiungono le telecamere posteriori, il Park Assist ed il Blind Spot Alert, pensato per monitorare costantemente ed in sicurezza il famigerato angolo cieco, l’Opel Astra risulta immediatamente un’auto davvero sicura.
E grazie all’innovazione tecnologica.

ultima modifica: 2015-09-10T21:00:50+00:00