Motori: ecco i nuovi veicoli Volkswagen che usciranno per la fine del 2015

La Volkswagen ha deciso di fare le cose in grande e di produrre e lanciare sul mercato, entro la fine del 2015, ben quattro modelli di automobili con aspetti tecnici ed estetici, nonché prestazioni, completamente diverse tra di loro.

La prima auto, che compone il poker delle novità della casa automobilistica tedesca, sarà la nuova Passat, la quale avrebbe dovuto vedere il suo debutto lo scorso anno ma che, a causa di una strategia di marketing, ha visto slittare la sua realizzazione nel 2015.

Esteticamente il veicolo sarà leggermente più spazioso, con diversi centimetri in più nella larghezza ed una capacità di carico superiore rispetto alle versioni precedenti del veicolo.

Sul lato delle prestazioni, la berlina avrà un motore benzina caratterizzato dalla presenza di quattro cilindri: il veicolo sarà disponibile in cinque versioni con numero di cavalli differenti, che partono da un minimo di 125 cavalli fino ad un massimo di 280.

La versione diesel invece sarà caratterizzata dal motori con 150, 190 e 240 cavalli, in grado di offrire delle ottime prestazioni ed una sensazione di velocità elevata soprattutto nei modelli con maggior numero di cavalli.

Il secondo modello è la Polo GTi, che si presenta con un corpo interamente sportivo: il veicolo è infatti dotato di spoiler nella parte superiore del cofano, da mascherina realizzata con una struttura a nido d’ape, con tanto di inserti rosso fuoco, e fari al LED opzionali.

Saranno 192 i cavalli che caratterizzeranno questo modello di veicolo, il quale sarà accompagnato da cambio con sei marce oppure con sette e doppia frizione: questa ovviamente nel modello maggiormente sportivo della nuova Polo, dotata di iniezione diretta e turbo-compressa.

Tecnologia e velocità invece caratterizzeranno il nuovo modello di Volkswagen Touareg, la quale si presenta invariata dal punto di vista estetico, ma potenziata nelle prestazioni, visto che il motore diesel sarà da sei cilindri e 262 cavalli.

Inoltre il veicolo sarà dotato di computer di bordo che permette all’autista di potersi connettere col web e sfruttare i servizi come Google Maps e tanti altri.

Debutto assoluto per la Golf Alltrack: questo veicolo sarà in grado di affrontare qualsiasi tipo di percorso, grazie alla trazione integrale 4Motion.
Il veicolo, che esteticamente sembra un ibrido tra station wagon e berlina, sarà disponibile con due motori differenti.

Il primo di essi è un TSi da 180 cavalli, mentre il secondo è un TDi, disponibile con un numero di cavalli differenti, che partono da 110 fino a 184.

Quattro veicoli pronti ad essere lanciati e consolidati sul mercato, che portano un marchio che in passato è stato definito come il più affidabile di sempre, ovvero quello Volkswagen.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !