Il Gruppo Volkswagen con un comunicato aperto invita tutti i possessori di auto euro 5 che montano i diesel incriminati dallo scandalo, a pazientare che a breve si farà chiarezza sulle irregolarità che hanno interessato alcuni motori prodotti dall’azienda tedesca. In particolare l’azienda dichiara che i lavori procedono molto rapidamente per eliminare le irregolarità provocate dal software incriminato.

Nel comunicato si legge che il Gruppo tedesco si scusa per i problemi causati e che cercherà, come ha sempre fatto, di tutelare la fiducia dei clienti e spera sinceramente che i fatti avvenuti in queste settimane non abbiano incrinato la reputazione. Volkswagen dichiara che l’intento dell’azienda è sempre quello di prendersi cura dei propri clienti, mettendolo al primo posto come missione aziendale. Per questo il Gruppo ha deciso di impegnarsi e di farsi carico di risolvere il problema in un tempo molto ridotto.

Per tranquillizzare i propri clienti, la Volkswagen, dichiara che i veicoli sono perfettamente sicuri e conformi con la circolazione stradale. L’unico problema riguarda le emissioni inquinanti che l’azienda si impegna a risolvere il prima possibile. I costi per l’organizzazione e per l’introduzione delle misure che risolveranno il problema saranno a totale carico dell’azienda, anche se, come annunciato dalla Volkswagen, i tempi saranno adeguati ad un’analisi accurata e alla ricerca delle possibili soluzioni.

I veicoli che montano motori Diesel Euro 6 invece non riscontrano lo stesso problema delle vetture precedenti, quindi sono perfettamente in linea con le normative ambientali in vigore. Il software per quanto riguarda i motori Euro 6 non interagisce con il comportamento di guida, con i consumi e nemmeno con le emissioni.

Gli unici scostamenti fra i valori delle emissioni di scarico, ottenuti sul banco di prova e le condizioni reali di guida sono stati osservati solamente in una particolare famiglia di motori precedenti all’Euro 6, ma Volkswagen sta ancora verificando quali siano i modelli interessati e gli anni di costruzione.

Dieselgate: la casa Volkswagen informa i propri clienti delle irregolarità di alcuni motori diesel ultima modifica: 2015-09-30T09:00:29+00:00 da Ottavia Levantesi
CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !