Motori: ecco la nuova Audi Q1, il suv giovane !
Audi Q1

Entro la fine del 2015 o, più probabilmente, nei primi mesi del 2016, AUDI lancerà la Q1, un SUV compatto costruito sul pianale e sulla meccanica dell’attuale A3 e non alla piccola A1 come il nome potrebbe far credere. Si tratterà dunque di un’auto con lunghezza intorno ai 420 cm, quindi che si collecherà nel segmento C, una ventina in meno rispetto alla sorella maggiore Q3, e sfrutterà l’apprezzata e collaudata piattaforma MQB della Golf. Ovviamente trattandosi di un SUV ci sarà la possibilità di avere, oltre alla trazione anteriore, quella integrale.

Partiamo dalla sigla Q1: in realtà l’AUDI aveva deciso, per questo modello, di utilizzare la sigla Q2, proprio per evitare il collegamento alla A1 e non dare alla clientela di stare acquistando un’automobile entry level o peggio ancora una A1 in versione cross over. Solo quando la progettazione era già in fase avanzata la casa tedesca ha appreso che la sigla Q2 era già stata registrata dall’Alfa Romeo che quindi ne possiede il copyright.

Comunque la Q1 sarà una entry level, ma del segmento degli Sport Utiliy. Il target di clientela al quale punterà saranno sicuramente i giovani, questo si riscontra, oltre che dalle dimensioni e dalle motorizzazioni previste per il lancio, anche dal design molto più aggressivo rispetto allo stile pacato delle sorelle maggiori.

La Q1 sarà l’unico SUV Audi ad avere una calandra del tipo single frame nera invece che una in alluminio satinata come quella usata sulle Q3, Q5 e Q7. La sportività del modello sarà probabilmente esaltata anche da un montante posteriore dallo spessore maggiorato forse proposto anche in una tinta differente rispetto a quella della carrozzeria, dalle indiscrezioni trapelate dalla casa tedesca si parla di un nero carbonio o alluminio.

Rispetto alle sorelle maggiori, ovviamente, la Q1 pagherà un abitacolo più piccolo, ma che comunque sarà più accogliente di quello dell’Audi A3, modello dal quale mutuerà gran parte della base meccanica, per via della altezza rialzata del tetto e la seduta più alta degli occupanti, specialmente quelli dei posti posteriori.

La Q1 si porrà in diretta concorrenza con un’altra tedesca che in questo momento sta dominando il mercato dei SUV compatti di case prestigiose, la BMW X1, rispetto alla quale la Q1 può vantare un analogo spazio interno a fronte di minori dimensioni esterne.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !