Moda capelli: nuovo look per donne

Col passare dei decenni, le donne hanno scelto diverse soluzioni per migliorare il look dei propri capelli. Un tempo, la riga di lato era considerata come un simbolo di scarsa cura. Oggi la stessa peculiarità è diventata trendy, con numerose star del mondo dello spettacolo e della moda che la adottano volentieri.

La televisione e gli altri mass media rappresentano autentici modelli di stile per chi non ne possiede uno ben definito. La riga di lato senza un preciso filo logico fonda le sue origini nei primi anni novanta e ha vissuto un periodo di flessione fisiologica. Tuttavia, nell’ultimo decennio, questa particolarità è tornata in auge grazie a diverse modelle e donne di spettacolo, diventando pienamente di tendenza.

Non è una sorpresa che la moda della riga di lato imprecisa sia tornata in corrispondenza delle feste di Natale, dato che in quel periodo le ragazze non possono perdere ore ed ore per curare la propria bellezza. Ciò che serve è una capigliatura pratica e rapida, da realizzare in poco tempo e in grado di conferire uno stile indubbio.

Ma la riga imprecisa si ispira apertamente agli anni sessanta, specialmente se la stessa viene corredata da un ciuffo evidente sugli occhi. Gli anni ottanta hanno invece condotto ad un look meno curato, con il fine di lasciare tutta la fronte libera. Un’acconciatura un po’ più ribelle rispetto al passato, con una forte tendenza rock.

Per realizzare una perfetta riga di lato, bisogna utilizzare le forcine metalliche, i ferretti, in grado di formare un ciuffo abbastanza gonfio. Va molto di moda anche la cara e vecchia frangia in grado di generare un perfetto chignon. Ideale per chi non può perdere molto tempo nella propria messa in piega.

La riga di lato imprecisa è così tornata agli antichi splendori e piace molto alle donne attuali. Ognuno può però realizzarla come crede.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !