Moda: tutte le novità della fashion week di Roma

Seppur con una stretta al cuore, tocca prendere atto che l’estate sta volgendo al termine. Questo, però, può fornirci un’ottima ”scusa” per parlarvi dei capi d’alta moda, proposti nel corso della fashion week di Roma, per l’autunno-inverno 2015/2016. Tra le collezioni presentate nella capitale italiana, ce n’è una che ha incantato tutti – addetti del settore e non – per la sua maestosità ed eleganza: quella proposta dalla maison Valentino.

La magia dei capi selezionati dai due direttori creativi della casa d’alta moda, PierPaolo Piccioni e Maria Grazia Chiuri, è stata amplificata dal contesto nel quale sono state fatte sfilare le modelle: una mostra dedicata alla Capitale Eterna dal titolo “Mirabilia Romae”.

Ed è stato proprio meraviglioso veder sfilare gli ineguagliabili capi di haute couture firmati Valentino all’interno di uno scenario archeologico che ha tributato a Roma tutti gli onori che le spettano, non solo in quanto capitale d’Italia ma anche come ”Caput Mundi”.

Le lunghezze dei abiti vanno da sotto al ginocchio all’elegante strascico, con colori da sera come il nero e il verde scuro, accesi dall’oro e del famoso e inconfondibile ”rosso Valentino”.

Ricami preziosi, fatti di cristalli e pizzi, adornano i lunghi e sfarzosi abiti a strascico di tulle, seta e organza. Gli asimmetrici capispalla sono cappe, di varie lunghezze, in broccato o in pelliccia, con inserti di pelle e decorazioni di piume.

Per le più audaci, la collezione Valentino presenta delle maxi gonne svasate e dei mini abiti in stile gladiatore, da indossare con raffinate ”robe de soir” in velluto e broccato.

Trasparenze, ricami e pizzi vengono ulteriormente impreziositi dai gioielli-scultura che la maison Valentino propone assieme alla sua magica collezione, firmati da Alessandro Gaggio.

Oltre a questi monili, gli altri accessori presentati in questa occasione sono sandali piatti con allacciatura alla romana e sottili cinture, tempestate da una miriade di stelle e con fibbie fatte a testa di leone, il cui motivo viene ripreso per i diademi di foggia antica che adornano i capelli della fatata e diafana donna vestita dalla casa di moda Valentino.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !