Sfilate New York: le nuove tendenze Primavera-Estate 2016

Mentre l’estate 2015 volge al termine, gli operatori della moda stanno già selezionando l’outfit per quella del 2016, scegliendolo tra i capi presentati lo scorso febbraio alle sfilate di New York. Come d’abitudine, le collezioni apri-pista proposte nella Grande Mela sono dedicate principalmente al prêt-à-porter e, tra queste, vi parliamo delle proposte per la primavera-estate 2016 firmate da Michael Kors, stilista statunitense molto amato, oltre che in patria, anche in Italia.

La collezione di Kors vede un importante ritorno dei pantaloni ”flare” e di quelli cropped, con linee sinuose e oversize, da portare con giacche dal taglio maschile e sottili pullover minimal.

Lo stilista d’oltreoceano presenta capi molto portabili dal gusto “clean and sharp” (pulito ed essenziale) – elemento cardine delle sue collezioni -, resi femminili e avvolgenti grazie all’uso di tessuti eleganti e morbidi (pelle, camoscio, cachemire, viscosa, e seta, nelle varianti crêpe, georgette e shantung), e alle fantasie geometriche d’ispirazione Art Déco.

I colori della collezione proposta da Michael Kors vanno dai vivaci e brillanti lime, geranio e corallo, alle tonalità neutre come il beige, il marrone bruciato, il caramello e un rosa tenue.

Bianco e nero, con inserti di pelle, per i coat e i rigorosi trench sartoriali, si alternano ad ampie pellicce di visone con motivo ad intarsio, mentre i capi spalla per la sera sono in georgette di seta con ricami di pailettes e reti metalliche.

Di giorno, oltre ai pantaloni, vediamo una donna molto femminile con gonne a piene lunghe fino al ginocchio o abiti kimono che esaltano la silhouette, mentre per la sera vengono proposti lunghi abiti a colonna, con preziosi inserti di strass.

Gli accessori presentati da Kors consistono in sandali con cinturino dal tacco vertiginoso, e in rigorose scarpe stringate dalla linea maschile, mentre le borse, dalle linee pulite, sono a mano con manici in legno, o a tracolla.

Per la linea “occhiali”, lo stilista statunitense ripropone un must have delle sue collezioni, ossia le ampie montature con lenti di taglio aviator.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !