Moda abbigliamento e accessori: i trend delle collezioni Autunno-Inverno 2015-2016

Per quanto riguarda moda abbigliamento e tutti gli accessori per la prossima stagione, le sfilate riguardanti la dell’autunno-inverno 2015-2016 vedono un grande ritorno di pelle e pellicce (sia vere che ecologiche). Gli stili adottati sono rock, gotico e dark, ma anche bohemien, con tocchi in stile “esquimese” per andare incontro alle basse temperature della prossima stagione. Per quanto riguarda i trend più diffusi, gli accessori (guanti, borse, scarpe e stivali) vedono l’adozione delle pellicce e della pelle. Molto apprezzate sono anche le fantasie animalier, adottate per decorare, ricoprire ed impreziosire sia i capi di abbigliamento che gli accessori grandi e piccoli.

La pelle ritorna in grande stile sulle passerelle: che siano bohemien, dark, gotici, eleganti, happy chic oppure rock, questi capi di abbigliamento non passano certo inosservati e così pure la donna che li indossa. Ad esempio, lo stile rock è assicurato adottando minidress in pelle e giubbotti biker.

Passando agli accessori, risultano davvero originali le borse, i bracciali e gli stivali con stampe ispirate ai cartelli stradali. Invece, per contrastare i toni freddi dell’inverno sono molto popolari le stampe floreali e d i motivi Afro. Allo stesso modo, sono molto presenti sulle passerelle gli accessori in pelliccia ed in pelo: si parte dalle borse per arrivare ai guanti ed alle scarpe.

Gli accessori, specialmente nelle sfilate a Parigi, sono un must imperdibile: non si parla solo delle borse in pelliccia e delle borse bauletto, ma anche delle scarpe con tacchi in plexiglass, dei guanti di pelle, dei gioielli oversize e delle borse animalier.

I motivi e le fantasie animalier, infatti, si ritrovano in moltissimi capi di abbigliamento e degli accessori del prossimo autunno-inverno, in modo da adottare uno stile più energico. Soprattutto sono molto popolari i motivi tigrati, zebrati e leopardati. Si trovano a ricoprire e/o decorare gli spolverini, gli abiti ed i cappotti, ma anche le pochette eleganti, le borse da giorno, le dècolletès da sera e gli alti stivali.

L’animalier, soprattutto i motivi maculati, è stato adottato da diversi nomi dell’alta moda. Sulle passerelle si sono fatti notare in special modo i minidress e cappotti coordinati (Puglisi), i capi e gli accessori in pelliccia (Vuitton), i cappotti con scarpe e borse coordinate in cavallino maculato (Burberry Prorsum).

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !