Moda abbigliamento e accessori: seguire le tendenze ma con il proprio stile

Gli italiani hanno il privilegio di “respirare” la moda sin dalla nascita, non per niente uno dei settori di spicco per l’Italia è proprio la moda. Ciò non significa necessariamente indossare un capo firmato dallo stilista più gettonato o scelto all’ultima sfilata, ma fa parte della cultura degli italiani vestirsi in un determinato modo: vi sono stati educati sin da bambini. Infatti si pùo essere sempre di tendenza pur mantenendo il proprio stile.

La moda cambia ad ogni stagione, o meglio, gli stilisti, con una geniale rivisitazione delle mode precedenti, lanciano la nuova moda per la stagione successiva. Nel momento in cui i nuovi modelli conquistano la grande distribuzione, diventa praticamente impossibile sottrarsi al desiderio di indossare un certo capo di abbigliamento, magari nella convinzione di apparire belli e in forma come la modella che lo presenta!

I motivi che inducono a seguire la moda sono tanti: alcuni sono consapevoli di esprimere così il loro status symbol, altri lo ritengono un modo per non essere emarginati, altri seguono la moda in maniera inconsapevole, altri ancora dicono di detestarla ma poi la seguono ugualmente!
Seguire la moda non significa necessariamente omologarsi agli altri, accettare passivamente ciò che viene dettato dagli stilisti! Naturalmente si può benissimo stare a tempo con le nuove tendenze rimanendo “se stessi”, basta scegliere quei capi che si adattano al nostro stile.

A questo scopo sono nostri fedeli alleati gli accessori. Spesso basta indossare un foulard, una cintura, una sciarpa, per dare un tocco personale al nostro modo di vestire, per rendere il nostro look casual, sportivo, classico, elegante, che rappresenti il nostro modo di essere, la nostra unicità. In commercio vi sono accessori di svariati modelli, colori, brand, da adattare facilmente al nostro abbigliamento, a costi davvero accessibili.

Nella moda per l’abbigliamento sono importantissime le scarpe. Anche in questo caso spesso molti brand rispolverano modelli del passato aggiungendo o modificando qualche dettaglio, con il risultato di una calzatura “nuova”; ed ecco che le vetrine si popolano di infradito coloratissimi, espadrillas, sandali, ballerine e, appena tornati in auge, ciabatte e zoccoli.

Insomma, seguire la moda è inevitabile, quindi lasciamoci trasportare dalle nuove tendenze ma senza rinunciare mai ad al nostro stile personale.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !