borse di tendenza per l'inverno e la primavera 2016.

Ecco le borse che saranno più di tendenza tra l’inverno e la primavera 2016, le passerelle di Milano e New York sono state chiarissime sui modelli che saranno le prossime IT bag. Tra i tantissimi accessori sfilati per i maggiori brand di moda, la prima parola d’ordine è l’eccentricità: dalle borse decorate con borchie dorate e ritratti della Madonna con il Bambino di Dolce e Gabbana alla sacca di lana cucita direttamente nel poncho tricot di Chanel, passando per la morbida pochette barocca di Lanvin, le modelle hanno portato al braccio pezzi davvero stravaganti, anche se non tutti conciliabili con la vita quotidiana di città.

Ma ci sono cinque modelli di borse che non possono assolutamente mancare nel guardaroba del prossimo inverno e della primavera 2016. Prima di tutto, il secchiello, che torna prepotentemente dopo il boom degli anni Ottanta, e che è stato visto in diverse collezioni e tendenze, da quella di Michael Kors a quella di Vivienne Wiestwood.
Dopo anni di pochette e clutch, la borsa secchiello è uno dei modelli più comodi da coniugare con la vita di tutti i giorni: rigorosamente in pelle, però, lucida o opaca, ed in tutte le tonalità del cuoio e del borgogna.

Già presente nella moda e tendenze dello scorso inverno, rimane protagonista anche per le prossime stagioni la borsa di pelliccia: l’accessorio invernale per eccellenza può essere di colori neutri oppure tingersi di nuances decise e vivaci, come per la tracolla multicolor di Marni. Per le amanti delle borse di piccole dimensioni, impossibile non rimanere conquistati dalle clutch rivestite da Chanel, che si coprono di tasselli di mosaico declinate in tinte vivaci e colori brillanti, perfette per la prossima primavera.

Per le più briose, invece, Jeremy Scott punta tutta la sua collezione sul divertente stile e tendenza Barbie Girl: piccole e grandi borse in pelle matelassè, colorate e ricche di dettagli glam. Infine, protagonista del guardaroba dei prossimi inverno e primavera 2016, la box bag, gioiello come per Dolce e Gabbana o traparente come per Louis Vuitton.