Meteo: previsioni per ottobre 2015

Per Ottobre 2015 è bene procurarsi un ombrello resistente perché, soprattutto sulla zona atlantica, saranno numerose le precipitazioni, anche piuttosto abbondanti. La zona adriatica, invece, fatta eccezione per Trieste in cui si prevedono 100-110 mm di piogge, si presenterà mite. Ecco le previsioni meteo per il prossimo mese.

Quanto appena detto è dovuto al fatto che sarà il flusso umido atlantico a dominare l’intero mese d’Ottobre, soprattutto per quanto riguarda l’ultima quindicina di giorni. Le previsioni meteo vengono realizzate grazie all’elaborazione degli indici teleconnettivi e all’uso dei modelli climatici quali ad esempio il noto NMME.

La prima metà del mese di Ottobre 2015 sarà piuttosto stabile su tutta la penisola italica e, più in generale, su tutta l’area europea, ma con un flusso zonale che si presenta ondulato a tratti il che si traduce in una leggera variabilità. In generale, in Europa si registrerà un maggior numero di anomalie climatiche nella sua parte settentrionale, mentre nell’aria mediterranea il flusso atlantico si manterrà basso a inizio mese per poi incrementare verso la fine.

Secondo le previsioni, in media si registreranno precipitazioni mensili che vanno dai 130 a 160 mm per l’area atlantica dalle coste liguri sino a quelle campane. La seconda metà del mese d’Ottobre 2015 sarà intensamente variabile. Momenti di sereno si alterneranno a precipitazioni abbondanti e intense perturbazioni.

Per quanto riguarda le temperature, saranno probabili le infiltrazioni di aria fresca proveniente da Nord-Est con abbassamenti drastici delle temperature e possibili prime nevicate sopra i rilievi. Questi bruschi cali di temperature e queste piogge frequenti sono da tenere in considerazione in previsioni di uscite fuori porta. Inoltre, si tratta del clima ideale per prendere brutti raffreddori e prime influenze stagionali, quindi è bene stare molto attenti.

In definitiva, per questo Ottobre 2015 c’è da aspettarsi un maggior numero di piogge che si presenteranno anche più abbondanti rispetto al solito. Le temperature invece sono nella media se non, in alcune circostanze, anche più basse.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !