previsioni meteo Italia domani giovedì 29 ottobre 2015

L’inverno non è ancora arrivato, ma già per domani si fanno sentire le prime avvisaglie di maltempo: ecco quali saranno le condizioni meteorologiche di giovedì 29 ottobre 2015. Dopo alcune giornate relativamente miti, anche con temperature al di sopra della media, per giovedì 29 ottobre 2015 è previsto l’arrivo di una perturbazione sull’Italia, che colpirà inizialmente la Liguria e le regioni del nord ovest della penisola, per poi spostarsi verso sud nel corso della giornata. Già la sera le precipitazioni tenderanno ad attenuarsi, e per il week end si prevede il ritorno dell’alta pressione.

Previsioni meteo Italia: situazione al nord

Nella giornata di mercoledì 28 ottobre 2015 il maltempo colpisce Lombardia, Piemonte e le regioni del nord, con nevicate anche a quota 1700 metri (nei giorni precedenti non era scesa sotto i 2000). In seguito, il fronte nuvoloso colpirà anche il Lazio e la Toscana, arrivando prima sul versante tirrenico. Per domani giovedì 28 ottobre 2015 c’è allerta meteo per le principali città, poiché si prevedono piogge molto abbondanti. A Venezia infatti si preannuncia l’arrivo dell’acqua alta.

Previsioni meteo 29 ottobre 2015:  centro Italia

Il ciclone Calamita, questo il nome del fenomeno atmosferico che tra mercoledì e giovedì interessa l’Italia, non lascerà immuni dal suo effetto nemmeno le coste adriatiche. Nelle regioni del centro e sud versante adriatico le precipitazioni saranno meno intense, ma si verificheranno nell’arco di tutta la giornata del 29, per diminuire solo in serata.

Previsioni meteo giovedì 29 ottobre 2015: al sud tempo buono

Il rischio di nubifragi è molto alto sia sulle coste tirreniche di Campania, Calabria e Puglia, che di quelle ioniche, nella serata di giovedì. Alla fine di giovedì ad essere ancora investite dal maltempo saranno solo le regioni del sud Italia, e nei giorni seguenti la Sicilia correrà il rischio di alluvioni e nubifragi. Per il fine settimana di Ognissanti si prevede invece prevalente beltempo, anche se il ciclone Calamita continuerà a stazionare nelle zone più meridionali dello stivale.

Per domani giovedì 29 ottobre 2015 quindi è preferibile non spostarsi, a meno che non sia strettamente necessario, e prendere precauzioni contro le piogge torrenziali.