I 10 fumetti da non perdere al Lucca Comics 2015

La fine dell’anno è all’insegna del fumetto, visto che a breve verrà organizzata l’annuale edizione della Fiera del Fumetto, ovvero il Lucca Comics 2015. In questa manifestazione ci saranno ben dieci fumetti che sono molto attesi e che, dagli amanti dei suddetti, sono imperdibili: ecco quali sono questi dieci titoli che devono assolutamente entrare a far parte della collezione degli amanti dei fumetti.

Al primo posto, come fumetto imperdibile al Lucca Comics 2015, vi è il volume Polpette Spaziali, disegnato e sceneggiato da Craig Thompson, famoso per la sua precedente opera Addio Chunky Rice. In questo fumetto la protagonista è una giovane adolescente di nome Violet, che partirà assieme ad un gruppo di amici “strambi”, come ad esempio un pulcino dalle sembianze umane, alla ricerca del padre.

Topolino incontra Sio è un altro titolo imperdibile, visto che rappresenta l’entrata nella leggenda del fumettista italiano, che ha scritto ben tre storie ricche di mistero e situazioni incredibili che vedono un Topolino leggermente diverso nei tratti ma comunque riconoscibile.

Anche i manga saranno presenti al Lucca Comics 2015, con La scuola senza pudore di Go Nagai, che racconta, a modo suo, le avventure di un gruppo di studenti scalmanati ed ovviamente attratti dalle belle ragazze della scuola.

Winshluss, fumettista francese, è pronto a sorprendere nuovamente gli amanti dei fumetti: la sua opera sarà intitolata In God We Trust, e come facilmente intuibile, si tratta di una sua persona interpretazione delle Sacre Scritture, che appassioneranno giovani e adulti.

Kago arriva al Lucca Comics 2015 col terzo capitolo dei Diari dei Massacri: dopo aver rappresentato alcune delle torture utilizzate nei tempi moderni, il mangaka ha deciso di concentrarsi su quelle utilizzate nel periodo medievale giapponese, dove la violenza era tantissima.

Davide Toffolo invece illustrerà, nel suo fumetto Fare i Fumetti, come poter diventare dei veri fumettisti, mentre The Graveyard Book, di Neil Gaiman, trasformerà un libro classico in un fumetto intrigante ed interessante da leggere. Si conclude la saga di Blast col quarto volume: Manu Lacercenet finalmente concluderà le avventure del vagabondo che continua a scappare dalla polizia e dai demoni del sui travagliato passato.

Astogramma invece racconta, per mano di LRNZ, la storia di un pianeta dove l’uomo si trasforma in formica, ovvero è una facile preda, mentre gli animali e la natura diventano dei cacciatori insaziabili ed implacabili.

Infine, si conclude con questa nuova ristampa la saga di Monster Allergy, di Tunué: questi sono i dieci imperdibili fumetti presenti al Lucca Comics 2015.