Offerte lavoro giovani: il Telefono Azzurro cerca laureati e diplomati, ecco come candidarsi.

Il Telefono Azzurro nasce nel 1987 a Bologna come associazione Onlus allo scopo di tutelare i minori da abusi di varia natura. Bisogna ringraziare il dottor Ernesto Caffo per la nascita di questa organizzazione, professore presso l’Università di Modena in Neuropsichiatria Infantile. Ci sono molte offerte di lavoro di questa organizzazione per i giovani italiani, in particolare verso i diplomati e i laureati: ecco tutte le indicazioni su come candidarsi e i requisiti da avere.

L’associazione sfrutta ben 30 linee telefoniche che coprono tutto il territorio nazionale reperibili al numero 1-96-96. Si tratta dunque di un numero semplice da ricordare per facilitare le cose ai bambini che intendano mettersi in contatto.

Sono numerose le posizioni lavorative che il Telefono Azzurro ha aperto, pertanto richiede molto personale da integrare al proprio organico in più punti della penisola italiana. Per il momento, le regioni interessate dall’aumento d’organico sono 8, vale a dire da Nord a Sud: Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana, Emilia Romagna, Lazio, Campania e Sicilia.

Sul sito ufficiale del Telefono Azzurro troverete tutte le indicazioni necessarie, quindi quali figure lavorative sono richieste, quali sono i requisiti minimi necessari e quali città sono interessate.

A seconda della responsabilità tipica dell’incarico e del tipo di lavoro che si chiede di svolgere sarà necessaria una particolare Laurea, diploma oppure attestato. Le Lauree interessate sono quelle in Psicologia, Scienze Criminologiche, Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione, Scienze dell’Amministrazione o Economia Aziendale, Economia, Discipline Giuridiche e, infine, Laurea in Management.

Per quanto riguarda invece i diplomi richiesti si tratta di diploma in Ragioneria oppure in Scienze Sociali, infine si richiede per alcune posizioni un attestato di Assistente Sociale. Alcune figure professionali richiedono esperienza pregressa nel settore delle risorse umane e una buona conoscenza della lingua inglese.

Per candidarsi è sufficiente visitare il sito ufficiale del Telefono Azzurro nell’apposita sezione “Lavora con noi”. Nel rispetto della parità di genere, le proposte lavorative sono indirizzate ad ambo i sessi.

Offerte lavoro giovani: il Telefono Azzurro cerca laureati e diplomati, ecco come candidarsi. ultima modifica: 2015-09-27T18:00:47+00:00 da Giovanni Iacomino Caputo
CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !