“Quando non sai come uscire dai guai, chiama al volo i Power Rangers” così Marco Destro cantava nella storica sigla dedicata ai Mighty Morphin Power Rangers, mitica serie anni ’90, il cui franchise è attivo tutt’ora. Il primo telefilm arrivò in Italia sulle reti Mediaset, nell’oramai lontano 1994. I Power Rangers sono dei supereroi con costumi di colore diverso, e combattono contro alieni, mostri ed altre creature sovrannaturali che minacciano di la pace sulla terra. Certo, esposta così, la serie sembra non divergere molto da titoli fumettistici come gli Avengers o gli X-Men, eppure i Power Rangers sono originariamente molti diversi dai supereroi tipicamente occidentali. Forse non tutti sanno che la serie USA deriva dai Super Sentai, telefilm giapponesi, in cui un gruppo di adolescenti ricevono poteri da un essere superiore, per combattere le forze del male. Intanto, ecco che dagli Stati Uniti sono iniziati i lavori per un remake cinematografico della prima serie basata sui rangers. E si sa già qualcosa riguardo il cast.

Power Rangers: Elizabeth Banks nei panni di Rita, il plot del nuovo film

Il profilo Instagram ufficiale del nuovo film dedicato ai Power Rangers, ha reso nota una nuova immagine del lungometraggio, che sarà diretto dal regista Dean Israelite. Nella foto è possibile vedere l’attrice Elizabeth Banks nei panni di Rita Repulsa (in originale Bandora, interpretata un tempo dalla compianta Machiko Soga).

La Lionsgate ha fatto sapere che il film uscirà il 13 Gennaio del prossimo anno. Il plot, già disponibile sul web, parla di cinque studenti adolescenti, i quali devono proteggere la città di Angel Grove da una minaccia extraterrestre. I nostri eroi sono gli unici a poter salvare la terra dalla distruzione, tuttavia, per poter adempiere al loro dovere, dovranno lottare uniti, superando i loro problemi personali.

Power Rangers: i produttori ed il cast

Il lungometraggio-remake dedicato alla prima serie dei Power Rangers sarà prodotto dalla Lionsgate e dalla Sabans Film. Gli sceneggiatori al lavoro sono Zack Stenzt (conosciuto per il suo operato su X-Men: l’inizio) e Ashley Miller. La trama del film vedrà il ritorno di Jason, Triny, Kimberly, Zack e Billy, ovviamente interpretati da nuovi attori.

Gli interpreti finora confermati nel cast sono dunque: Dacre MontGomery come red ranger, RJ Cyler come blu ranger, Naomi Scott come pink ranger, Becky G come yellow ranger, Ludi Lin come black ranger e la stessa Elizabeth Banks come Rita Repulsa.

Power Rangers: una serie dai chiari tratti nipponici

Come già affermato nell’introduzione, i Power Rangers traggono spunto dai Sentai giapponesi. Tutto iniziò nel 1975 con la produzione della prima serie Goranger, per arrivare alla recente Doubutsu Sentai Jyoouger. I rangers occidentali non sono altro che una trasposizione USA di questi telefilm provenienti dal Sol Levante.

La riproposizione americana dei vari titoli  è molto insolita: scene girate ex-novo in Occidente (perlopiù in Nuova Zelanda, con tanto di attori ovviamente caucasici) unite ed altre scene, soprattutto di combattimento, prese direttamente dalle serie originali nipponiche. All’epoca, molti bambini non potevano farci caso ovviamente, ma a causa di questa particolarità, diversi episodi presentavano (e presentano tutt’ora) alcune incongruenze difficili da spiegare altrimenti.

Per aggiornamenti su questo ed altri film, continuate a seguirci sul nostro blog e non perdete le prossime news.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !