notizie - joker
joker

A distanza di 7 anni dalla prematura morte dell’attore australiano Heath Ledger, il padre ha permesso la creazione di un documentario sul diario personale del figlio. Nato nel 1979 a Perth e morto a New York nel 2008, l’attore australiano viene ricordano per svariati film, tra i quali I segreti di Brokeback Mountain e Il Patriota, ma il ruolo che lo ha relegato per sempre nell’olimpo del cinema è stata l’interpretazione del Joker in Il Cavaliere oscuro, di Christopher Nolan, con il quale ha vinto un Oscar come miglior attore non protagonista nel 2009. La morte avvenuta in circostanze del tutto misteriose non fa altro che alimentare il mito di Heath Ledger.

Il diario segreto del Joker…

A 7 anni di distanza alcune domande possono trovare risposta. Infatti in questi giorni il padre di Heath Ledger ha deciso di rendere pubblico attraverso un documentario dal nome “Heath Ledger: Too Young to Die” il diario del figlio tanto amato dalla gente. L’argomento principale del diario, è la preparazione che ha effettuato l’attore per interpretare al meglio la parte. Una delle cose sconvolgenti che è venuta fuori dal diario, è che l’attore si è rinchiuso un mese da solo all’interno di una camera di un hotel londinese, cercando di perfezionare i propri movimenti nei minimi dettagli, cercando ispirazione nel film Arancia meccanica e nel Joker versione fumetto. Addirittura si è saputo che l’attore australiano avesse sempre con se un mazzo di carte illustrante il solo Joker. La cosa più inquietante è sicuramente il saluto finale da parte di Ledger, che chiude il suo diario personale scrivendo BYE BYE, quasi volesse fare un saluto al mondo che da li a poco lascerà.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !