Nelle ultime ore, il campione italiano Daniel Osvaldo si è ritrovato al centro di critiche pesanti da parte della ex, la bella Militta Bora. Osvaldo non è nuovo a situazioni del genere, anche un altra sua ex, Jimena Baron, madre del suo quarto figlio, lo aveva etichettato come “stalker e ladro”. Militta, cantante e fotomodella, non sembra avere un buon ricordo del suo ex fidanzato, definendolo “narcisista e vigliacco“. E pensare che la bionda argentina credeva veramente nel loro amore, tanto da farsi tatuare sul braccio un toro con la scritta “Daniel 25”, dedicandolo proprio al suo amato.

“Affondati come il Titanic”

Affondati come il Titanic“, questa è l’esclamazione che la soubrette argentina Militta Bora utilizza per descrivere la fine della relazione con l’attaccante del Porto Daniel Osvaldo. Racconta che si trovava bene insieme all’italo-argentino, e di avergli dato anche più di una possibilità per recuperare il rapporto, ma all’improvviso hanno incontrato il loro iceberg che ha fatto naufragare il loro fidanzamento, proprio come successo alla famosa nave. Quando parla di Daniel sembra ancora innamorata la povera Militta, ma secondo lei l’ex fidanzato era troppo innamorato di se stesso per accorgersi di quello che stava perdendo. Inoltre da grande tifosa del Boca Juniors, si è detta molto delusa anche dal lato sportivo, visto la non grande annata del giocatore con la maglia degli Xeneizes.

Osvaldo, ci risiamo?

Non è la prima volta che il talento di Lanùs si ritrova al centro di feroci critiche. L’ultima in ordine di tempo era stata Jimena Baron, madre del suo quarto erede, che lo aveva definito “stalker e ladro“. Jimena che è stata etichettata come “guerriera” da Miletta, visto che a parer suo ha resistito anche troppo vicino ad una persona come Daniel.

Se ci saranno aggiornamenti sulla questione OsvaldoMiletta saremo qui a raccontarveli.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !