Gossip, intervistata Serena Williams:
Serena Williams

Serena Williams, la splendida pluri campionessa di tennis, intervistata recentemente, si dichiara pienamente soddisfatta del proprio corpo, che non vorrebbe cambiare per niente al mondo, dando anche un messaggio positivo contro i disordini alimentari.
In un ambiente che vorrebbe le donne tutte uniformate alla taglia 38-40, Serena rappresenta una voce fuori dal coro che evidenzia quanto sia importante amarsi e accettarsi per come si è, senza cercare di emulare esempi inarrivabili e spesso anche totalmente sbagliati, soprattutto per le ragazze molto giovani.

Anoressia e bulimia rappresentano ancora oggi una piaga sociale che affligge moltissime ragazze, succubi dei modelli di bellezza attuali che vedono la donna estremamente magra, fasciata in abiti o jeans ridottissimi.
La campionessa di tennis, insieme a sua sorella Venus, fin dall’inizio della sua carriera, ha sempre sottolineato l’importanza che le donne possano accettare il proprio corpo in maniera molto naturale, senza aspirare di diventare quello che in realtà non si è.

Bellezza non è certamente sinonimo di magrezza e Serena Williams lo sa bene, visto che oltre alla carriera sportiva ha portato avanti la carriera di modella e testimonial di molti marchi di moda e di make up.
Un chilo in più, un piccolo difetto, una discromia, non sono certamente elementi che definiscono una ragazza come brutta, anzi tutt’altro, visto che sono proprio i difetti a rendere una persona unica, totalmente differente rispetto a tutte le altre.

Le parole di Serena Williams sono di estrema importanza in un periodo storico in cui si tende a dare troppo peso alla perfezione fisica, spingendo, soprattutto le nuove generazioni, ad inseguire modelli che non rispecchiano uno stato di salute ma che anzi evidenziano la superficialità di certi comportamenti.

Lo sport, l’alimentazione sana e la cura del corpo, rappresentano gli unici modi per raggiungere i risultati sperati, senza incorrere in pericoli.
Serena Williams, per le caratteristiche fisiche presentate, è quanto di più lontano rispetto ai fisici che sfilano in passerella: una donna alta, tonica e muscolosa che con il suo corpo ha vinto tanto e per questo motivo si ama e si accetta per quello che è realmente.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !