Nina Moric e Fabrizio Corona di nuovo insieme... in Tribunale
Fabrizio Corona e Nina Moric

Nonostante la loro separazione risalga ormai a un decennio fa, Fabrizio Corona e Nina Moric non smettono mai di far parlare di sè il gossip italiano. Vuoi per le condanne da scontare di lui, il carcere e il conseguente rilascio per la comunità di Don Mazzi, vuoi per i partner di lei e i suoi misteriosi incidenti-suicidi, i due popolano settimanalmente il web e le riviste di gossip. Fabrizio e Nina sono stati avvistati davanti al Tribunale dei Minori di Milano, in compagnia dei rispettivi avvocati, per discutere dell’affidamento dell’amato figlio Carlos, cui sono entrambi legatissimi. Il bimbo ha oggi 13 anni e vive con la nonna paterna.

Nessun riavvicinamento in vista dunque, anche perchè dalle ultime notizie Fabrizio Corona sta frequentando la gemella mora delle Donatella, alias Silvia Provvedi (lei smentisce), e Nina Moric è fidanzata con Luigi Mario Favoloso.

L’unico motivo che ha spinto i due vip in Tribunale è il bene del tredicenne figlio Carlos. Da discutere e definire i dettagli del suo affidamento, visto che attualmente il bambino vive con la madre di Fabrizio Corona.

All’udienza, che è stata interlocutoria e che quindi porterà nuovamente i due genitori in Tribunale, Nina Moric ha sfoggiato il suo nuovo taglio di capelli corto e sbarazzino.

Fabrizio Corona invece è sembrato piuttosto contrariato e ha ribadito ai giornalisti di essere lì esclusivamente per suo figlio. Nel lungo periodo in cella e poi in comunità, l’ex re dei paparazzi sembra aver sperimentato sulla sua pelle il significato della parola dolore.

Ha ringraziato la madre, per quanto fatto fino ad oggi per lui e il suo ragazzo: è a lui che vuole dimostrare, questa volta, di essere realmente cambiato.

Nella Comunità di Don Mazzi Fabrizio Corona sta lavorando sodo e crede davvero di potercela fare e ricominciare una nuova vita. Lo scorso 8 settembre 2015 ha riabbracciato Carlos, in occasione della presentazione del suo docu-film Metamorfosi.

Speriamo che il Tribunale dei Minori riesca a trovare la soluzione migliore per il bene del piccolo Carlos e che Fabrizio Corona e Nina Moric viaggino insieme nella stessa direzione per il bene del bambino.