Gossip news: Fabrizio Corona e Silvia Provvedi sempre più innamorati, matrimonio in vista?
Fabrizio Corona e Silvia Provved

La news che impazza sui siti di gossip riguarda Fabrizio Corona e Silvia Provvedi che sono sempre più innamorati e a testimoniarlo ci sono le tante foto che girano sui social network. Sembra proprio che il re dei paparazzi ha messo la testa a posto tanto da poter iniziare a costruire qualcosa di importante con la nuova partner. I due staranno pensando al matrimonio? Andiamo a scoprire insieme la notizia in dettaglio.

Gossip news: Fabrizio Corona sempre più innamorato di Silvia Provvedi

Dopo Nina Moric e Belen Rodriguez, Fabrizio Corona sembrerebbe aver trovato la sua anima gemella. La Donatella, Silvia Provvedi, infatti, pare proprio aver fatto breccia nel cuore del re dei paparazzi tanto da trascorrere tutta l’estate con lui e non solo. I due formano ormai coppia fissa ancora oggi, e come testimoniano le foto pubblicate sui loro profili Instagram, sembrerebbero più innamorati che mai.

La coppia trascorre molto tempo insieme evidenziando anche una certa complicità tra loro. Stando agli esperti del gossip, Fabrizio Corona sarebbe davvero preso dalla ragazza portando ad ipotizzare ad una possibile proprosta di matrimonio.

Gossip news: matrimonio in vista per Fabrizio Corona?

Sebbene Fabrizio Corona e la partner sembrerebbero sempre più intimi, gran parte degli utenti social è convinta che tra i due non avverrà nessun matrimonio. Stando alla loro opinione, infatti, i due stanno insieme da troppo poco per immaginare di fare un passo così importante.

Inoltre, Fabrizio Corona arriva anche da un divorzio con Nina Moric che potrebbe portarlo a riflettere sull’importanza di questa proposta e quindi chiederla nel momento giusto. Comunque sia, resta il fatto che tra Fabrizio Corona e Silvia Provvedi c’è una grande complicità e intimità. Il matrimonio resterà solo un ipotesi o potrebbe magicamente avverarsi?

Per scoprirlo non perdete le prossime news di gossip presenti come sempre sul nostro blog.