Angelina Jolie decide di lasciare la fondazione
Angelina Jolie

Questa fondazione conobbe il grande successo nel 1997, quando Lady Diana decise di promuovere le opere caritevoli che questa svolge per i bambini che vivono in zone molto povere del mondo, come l’Angola. In particolare si occupa di rimettere in sicurezza zone devastate dalla guerra. Uno scopo umanitario molto lodevole, tanto che Angelina Jolie per anni ha deciso di dare il suo contributo. Tuttavia in questi mesi ha deciso di lasciare la fondazione, perché ha scoperto che i suoi dirigenti oltre ad gli altri ne approfittavano per aiutare molto loro stessi.

I manager della Halo trust si autoassegnavano anche premi che arrivavano fino a 700 euro al giorno. In particolare questi soldi provenivano da incarichi definiti pretestuosi, ottenuti grazie al ruolo che svolgevano in fondazione.

Naturalmente l’immagine di questa fondazione ha potuto contare prima sull’appoggio di Diana, poi successivamente di personaggi famosi come la Jolie, quindi i soldi ricevuti sono stati tantissimi.

Infatti è definita la fondazione più ricca del mondo, ma purtroppo i suoi responsabili ne hanno macchiato in modo forse irreparabile la credibilità. Infatti anche la casa reale della Gran Bretagna sta pensando di ritirarsi indietro.

Dopo la morte di Diana infatti la sua famiglia ha continuato a sostenere la fondazione, in particolare il principe Harry appoggia in modo molto aperto l’opera svolta dalla Halo trust.

In particolare grazie ai contatti diplomatici forniti dal principe inglese, la fondazione in questi anni è stata in grado di ottenere dai governi mondiali e dall’Onu fondi molto cospicui.

Solo il governo britannico ha fatto registrare un esborso di 5,7 milioni di Dollari. Ora, per l’egoismo di poche persone, questi fondi, che aiutavano milioni di persone in difficoltà, rischiano di non essere più messi a disposizione.

ultima modifica: 2015-09-05T14:30:58+00:00