Calcola rata mutuo: ecco come fare con i programmi online gratuiti

Se siete intenzionati a richiedere un mutuo e volete calcolare la rata mensile per il rimborso dello stesso, il metodo più rapido e preciso per calcolarla consiste nell’usare uno degli appositi programmi gratuiti disponibili online. Oggigiorno, tutti i maggiori istituti di credito sono presenti su internet con un proprio sito e, all’interno dello stesso, è molto probabile che sia disponibile una maschera dedicata al conteggio delle rate mensili del mutuo. Se non doveste trovare il sito specifico del soggetto erogante la somma, potete rivolgervi al servizio di calcolo rata presente sul sito internet di Mutui online, al seguente indirizzo http://www.mutuionline.it/guidaestrumenti/base/rata_in.asp.

Per determinare il calcolo della rata mutuo che sarete tenuti a rimborsare è indispensabile inserire alcuni dati, tra i quali, ovviamente, l’importo del capitale mutuato. Inoltre, va indicata la durata (in anni) del mutuo, il tasso a regime applicato per il conteggio degli interessi (Euribor, se il mutuo è a tasso variabile e IRS se è a tasso fisso), nonché lo spread, ossia il costo del capitale.

Quest’ultimo indicatore è legato alla politica interna di ogni istituto erogante, pertanto il suo ammontare dev’essere indicato, in modo specifico, dallo stesso. Quindi, va indicato l’eventuale numero di rate iniziali alle quali viene applicato un tasso diverso da quello previsto per la vita residua del prestito: ad esempio, nei mutui a tasso CAP, le rate iniziali di rimborso del capitale prevedono l’applicazione di un tasso fisso, mentre quelle relative alla maggior parte del mutuo sono dovuto ad un calcolo con indici variabili.

E’ inoltre necessario indicare la presenza o meno del c.d. periodo di pre-ammortamento che consiste nel versamento iniziale dei soli interessi e del rimborso del capitale solo a partire da una certa rata in poi. Per ultimo, bisogna indicare il tasso d’interesse complessivo applicato dalla banca, con premura di specificare, anche in questo caso, se si tratta di tasso fisso o variabile. Inseriti questi dati, chi calcola la rata mutuo sa che ormai non deve far altro che attendere l’elaborazione del calcolo tramite il programma online utilizzato.

Questa è la procedura che permette il calcolo delle rate di un mutuo online e per conoscere l’importo esatto che si deve pagare mensilmente ci si affida a questi programmi presenti in rete e che sono completamente gratuiti e allo stesso tempo anche abbastanza affidabili. In ogni caso bisogna comunque fare molta attenzione e in caso di problemi rivolgersi ad un esperto !