Ubi banca on line: i vantaggi del conto apposito per aziende e imprese

Ubi Banca on line permette ai clienti delle aziende di poter sfruttare un prodotto che risulta essere conveniente e che potrà essere utilizzato comodamente attraverso il web.
Ecco in cosa consiste il conto online Ubi Banca e quali sono i vantaggi che offre a imprese e aziende.

Venti euro, più IVA, ogni tre mesi con addebito direttamente sul conto aziendale: è questo il primo vantaggio che le aziende potranno ottenere sfruttando il conto online di Ubi Banca on line Qui Imprese. Questo particolare conto risulta essere adatto alle aziende di media grande importanza, che sfruttano il conto bancario in quanto tutte le varie operazioni, oltre essere completamente gratuite, non avranno un limite annuale come accade con altre filiali reali ed online.

Tutte le varie filiali avranno la possibilità di poter accedere alla Ubi Banca on line e sfruttare quel conto senza sostenere costi: basterà infatti condividere con le altre imprese, appartenenti allo stesso gruppo, le informazioni del conto online per permettere loro di accedere senza alcuna problematica. Stesso discorso per i dipendenti: il direttore dell’azienda potrà permetter loro di accedere al conto on line, dando diverse dispositive, a seconda delle esigenze che le stesse aziende possono possedere in un determinato momento.

L’azienda potrà anche vedere i vari rapporti con altre aziende minori e banche, in maniera gratuita, scegliendo il servizio che prende il nome di Multibanca, offerto gratuitamente da parte della banca alle aziende che decidono di aprire questo conto. Inoltre, nei venti euro trimestrali, sono comprese tutte le varie operazioni in maniera illimitata, ovvero il controllo dell’estratto conto, pagamenti e versamenti saranno illimitati e senza costi aggiuntivi.

Questo è dunque il conto corrente sul quale possono fare affidamento le aziende medio grandi, che offre loro diversi vantaggi: il conto Ubi Banca online Qui Imprese potrà essere richiesto solo tramite web senza alternative cartacee.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !