Tagli Capelli 2017: ecco le ultime tendenze, novità ed acconciature

Siamo nel secondo mese dell’anno, Febbraio 2017 diamo un’occhiata ai tagli di capelli più in voga in questo periodo. Ecco, dunque, qualche idea per acconciature e tagli di capelli, da realizzare se soprattutto se in possesso dei capelli lunghi. Che sia una chioma fluente o un romanticissimo chignon, ecco qualche dritta per essere trendy nel mese più corto dell’anno. L’imperativo assoluto sarà il capello raccolto, ovviamente con tutte le sue sfumature e diversità che si può avere, cercando di dare sempre un tocco personale a ciò che offre la moda.

Tagli di capelli 2017: va di moda il raccolto

Le acconciature raccolte riguardante i tagli di capelli che saranno di tendenza per questo mese di febbraio 2017 saranno prevalentemente raccolte. Vanno di moda le idee originali, come ad esempio il noto Knot.

Il nome ricorda quello di un dolce fatto a ventaglio: una delle acconciature più trendy assomiglia proprio a questo biscotto di pasta sfoglia. Realizzarlo è semplice: bastano alcune extension a clip, facendo attenzione di usare un colore simile a quello della nostra capigliatura.

Tagli di capelli 2017:più in voga twist o capcake?

I nomi sembrano tutto, tranne tagli di capelli. Oltre al sopracitato effetto knot, ecco un must per i tagli di capelli di febbraio 2017, il Twist. L’ideale è avere i capelli lunghi, da poter raccogliere con tanto di scriminatura da un lato come per formare uno chignon molto stretto.

I capelli lunghi, però, non sono raccolti sulla sommità del capo, ma raccolti in una elegantissima treccia. Invece, per chi ha curiosità di conoscere l’effetto capcake, ecco qualche piccola dritta. L’ideale è raccogliere i capelli grazie all’aiuto di un balsamo, per sporcare leggermente i capelli. Poi, la capigliatura va divisa in quattro parti, mettendo delle forcine su ogni fascia di capelli. Necessario, poi, pettinarle bene e fissarle con una buona lacca.

Presto altre novità riguardanti i tagli di capelli per la prossima primavera.

ultima modifica: 2017-02-15T16:00:07+00:00