Seggiolone in auto: ecco come usarlo correttamente

Trasportare i propri bambini in auto è possibile dopo essersi accertati di avere acquistato un seggiolone adatto a loro e di averli assicurati con le cinture di sicurezza. Il seggiolone è d’obbligo per fare sì che i bambini raggiungano l’altezza necessaria affinché siano protetti dalle cinture in caso di incidente. Ma per utilizzarlo bisogna avere determinate accortezze. La prima di queste sta nella stessa scelta del seggiolone, che deve essere di ottima qualità e fabbricato secondo i più severi standard di sicurezza.

Una volta scelto il seggiolone giusto e della migliore qualità (in modo che non si verifichino rotture accidentali o difetti di funzionamento della protezione per il bambino) bisogna imparare ad utilizzarlo nel modo giusto. Innanzitutto va installato per i neonati che partono dal sesto mese di età (ovvero da quando iniziano ad assumere una postura da seduto più o meno stabile). Dopodiché bisogna alzare il sedile e posizionare il bambino sul seggiolone: se necessario, aggiungere anche un cuscino tra il bambino e il seggiolone. Una volta raggiunta l’altezza necessaria affinché il bambino possa essere assicurato, bisogna allacciare le cinture di sicurezza facendo in modo che la barra divisoria si innesti tra le gambe, evitando qualsiasi pericolo di scivolamento.

Una volta assicurato il bambino al seggiolone, rimane necessario solo seguire delle regole di buon senso: la prima, quella di non tenere oggetti taglianti o cibi e bevande bollenti sul piano, per evitare che cadano addosso al bambino durante il movimento dell’auto. La seconda, quella di non lasciare incustodito il proprio bambino per nessuna ragione al mondo: mai allontanarsi dall’auto e mai perdere di vista il proprio neonato.

Una volta prese in considerazione queste misure di sicurezza e comprese queste regole di buon senso, si è pronti per viaggiare in tranquillità in compagnia del proprio bebè e di tutta la famiglia!

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !