Gravidanza: ecco perchè l'acido folico è di fondamentale importanza

I ricercatori hanno spiegato che l’acido folico, ossia la vitamina B9, è di fondamentale importanza per la gravidanza di una donna. L’acido folico, infatti, permette di prevenire gravi malformazioni nel neonato riguardanti il sistema nervoso centrale. La malformazione più conosciuta è la spina bifida, una patologia dovuta alla chiusura non effettuata di una o più vertebre.

La spina bifida è incurabile e colpisce il feto nei primi mesi, causando gravi disabilità motorie e funzionali. Nel nostro paese, questa grave patologia ha un’incidenza di circa una gravidanza su 1.300.
La carenza di acido folico è stata anche collegata a patologie quali cardiopatie, labiopalatoschisi (labbro leporino), ipoagenesie degli arti, difetti del tratto urinario.

Per questo motivo gli esperti suggeriscono alle madri incinta o che programmano una gravidanza di iniziare a assumere l’acido folico e di continuare fino al terzo mese, quando si chiude il tubo neurale.
L’acido folico è presente in modo ricco in alimenti come legumi, verdura e frutta, ma questi non bastano e necessitano di un’integrazione. L’assunzione della vitamina B9 va ovviamente accompagnata da un’alimentazione sana e equilibrata e dall’eliminazione di fumo e alcol.

In sostanza, l’acido folico è un integratore essenziale per la salvaguardia del bambino: la dose ideale per le donne sane è di 0,4 mg al giorno.
Secondo altri studi, la vitamina B9 ridurrebbe anche la probabilità della nascita di bambini sottopeso, una condizione che, spesso, è stata collegata ad altri problemi che si presentano durante la crescita.

Se si vuole prevenire in modo davvero efficace, la donna che programma una gravidanza dovrebbe iniziare ad assumere l’acido folico almeno un mese prima del concepimento.
Spesso, si rimane incinta inaspettatamente, senza averlo programmato; per questo motivo, il consiglio è quello di cominciare con l’assunzione di questa sostanza nei casi in cui si interrompa qualsiasi tipo di metodo anticoncezionale.

Gravidanza: ecco perchè l’acido folico è di fondamentale importanza ultima modifica: 2015-09-27T12:00:38+00:00 da Giovanni Iacomino Caputo