Gravidanza: ecco cosa mangiare

La gravidanza è, senza alcun dubbio, uno degli avvenimenti più felici della vita di una donna. Ma come fare per vivere al meglio tale periodo? Per prima cosa, è necessario prestare molta attenzione agli alimenti che si mangiano in modo tale da evitare l’insorgere di complicazioni che potrebbero rendere il periodo di gestazione piuttosto faticoso. Addirittura, secondo alcune teorie sarebbe opportuno attenersi ad un regime alimentare corretto, sano e bilanciato non solo durante la gravidanza ma anche nel periodo del concepimento. Vediamo, dunque, quale è il regime alimentare più corretto per una donna in dolce attesa.

In linea generale, le donne in stato interessante devono variare costantemente la propria alimentazione in modo tale da assimilare tutti i principi nutritivi necessari per la crescita del feto.

Inoltre, è opportuno che le future mamme facciano almeno 4/5 pasti al giorno e, soprattutto, che si ricordino di non mangiare con troppa voracità. Mangiando velocemente, infatti, l’addome potrebbe gonfiarsi e produrre non pochi fastidi.

Tra i consigli da tenere a mente vi è, poi, il fatto che è opportuno che le donne in dolce attesa bevano almeno due litri di acqua naturale al giorno in modo tale da favorire la diuresi e combattere la ritenzione idrica.

Via libera, inoltre, a cibi freschi come, ad esempio, carne, pesce, formaggi, yogurt, verdure e frutta. Gli alimenti da consumare con particolare attenzione sono, invece, il caffè, il tè, le uova, il sale e lo zucchero.

In merito agli alcolici è opportuno specificare che, secondo alcuni medici, essi sarebbero da evitare poiché il feto non è in grado di metabolizzare l’alcol che, se ingerito, rischierebbe di compromettere il funzionamento di alcuni organi.

Ricapitolando: in gravidanza è possibile mangiare tutto senza, però, eccedere troppo con i condimenti. L’unica regola da tenere bene a mente, infatti, è quella di variare il più possibile in modo tale da consentire all’organismo di assimilare tutte le sostanze necessarie. In questo modo, pertanto, la madre ha la possibilità di affrontare la gravidanza in maniera decisamente salutare e senza alcun genere di stress.