Compiti estivi bambini: come gestirli
La riapertura delle scuole è sempre più vicina, ma come organizzarsi al meglio per affrontare i compiti estivi dei bambini con serenità? Di sicuro, le mamme dovrebbero riuscire a non far pesare troppo ai propri figli i compiti estivi. A tale proposito, la prima cosa da tenere a mente riguarda il fatto che è necessario che il momento da dedicare ai compiti abbia uno suo spazio sia temporale che fisico ben preciso. Affinché i compiti svolti durante il periodo estivo non si trasformino in un semplice esercizio di memoria, infatti, è opportuno che il bambino li svolga con continuità ed in maniera approfondita.Decidere di far svolgere ai propri bambini tutti i compiti estivi nel mese di giugno o in quello di settembre, dunque, significherebbe solo sottoporli ad uno stress inutile poiché tutte le nozioni apprese rischierebbero di svanire nel nulla in pochi giorni.Al contrario, è decisamente opportuno dividere i compiti in modo tale da svolgerli per non più di un’ora al giorno. Ovviamente, alle mamme spetta il compito di scegliere il momento della giornata più opportuno che dovrebbe rimanere il medesimo per tutta l’estate.

Per far vivere in totale serenità ai propri figli il tempo da dedicare ai compiti estivi è necessario, inoltre, che le mamme si adoperino per trovare un luogo in cui i bambini possano stare tranquilli senza alcun genere di disturbo.

Uno dei consigli più preziosi di cui tutte le mamme devono fare tesoro riguarda, poi, il fatto che sono proprio loro a dover incoraggiare i figli senza insinuare il dubbio che i compiti siano troppi ed il tempo a disposizione troppo poco.

Quello della mamma, dunque, è un compito decisamente molto impegnativo anche in estate quando i bambini, dopo i mesi invernali, vorrebbero dedicarsi solo al mare ed al divertimento. Proprio le mamme, pertanto, devono riuscire a far capire ai bambini che quello dedicato ai compiti estivi è tempo prezioso che, nel corso della loro vita, si rivelerà molto utile. Un ultimo consiglio: ricordarsi sempre di correggere i compiti svolti.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !