Alimentazione e fitness in gravidanza
La gravidanza è un momento molto particolare per la vita di una donna. I sintomi, nella fase iniziale, possono essere più o meno evidenti; il corpo lentamente cambia e ogni donna dovrà adattarsi a tutto ciò modificando lo stile di vita e l’alimentazione. Inoltre ogni gravidanza è diversa da un’altra, con problematiche e caratteristiche peculiari, ma seguendo alcuni utili consigli e affidandosi alla giusta esperienza medica, si potrà vivere al meglio questa fase delicata ma anche meravigliosa.

Durante la gravidanza è molto importante fare attenzione alla dieta: mangiare per due, quindi mangiare troppo, è sbagliato perché potrebbe determinare una crescita eccessiva del bebè, ma non bisogna cadere nell’eccesso opposto, ovvero mangiare poco.
Inoltre è consigliabile bilanciare per ogni pasto la giusta quantità di carboidrati o proteine, per contrastare un repentino aumento di zuccheri nel sangue che potrebbe risultare nocivo.
Carboidrati non significa solo pane o pasta, ma anche cereali integrali, come farro, riso, avena, grano saraceno, che contengono fibre, utili a migliorare la motilità intestinale che in gravidanza, soprattutto negli ultimi mesi, potrebbe rallentare.
Non va dimenticato che il feto consuma moltissimo calcio e ferro; bisogna quindi garantire all’organismo il giusto apporto di questi due elementi.
Mentre il calcio è contenuto nei latticini e nelle uova, nonché in una buona acqua minerale, di ferro sono ricchissimi la carne, gli spinaci e in generale tutte le verdure a foglia verde.
Anche i grassi sono fondamentali in gravidanza, ma naturalmente vanno consumati quelli ‘buoni’, come gli omega 3, contenuti soprattutto nel pesce, e l’olio di oliva.
Le famose ‘voglie’ vanno assecondate non perché il bebè potrebbe nascere con macchie cutanee (leggenda metropolitana da sfatare) ma per abituarlo a familiarizzare fin dal grembo materno con sapori sempre nuovi e diversi. Infine è consigliata una moderata attività fisica, a meno che il ginecologo non la consideri rischiosa per motivi particolari. Aiuta infatti a tenere sotto controllo il peso e a scaricare lo stress.