Capelli corti: i tagli giusti per ogni forma del viso

I tagli corti, trend molto in voga fra le star ultimamente, si prestano a moltissime interpretazioni, da quelle più bon ton a quelle più anticonformiste e ribelli: è importante comunque saper scegliere quello più adatto alla forma del viso in modo da valorizzarne le proporzioni e mettere in luce i punti di forza. Vediamo in che modo.

Oltre al viso dalla forma ovale, a cui sta bene tutto per via della sua regolarità, i tipi di viso più adatti al taglio corto sono quello triangolare e quello quadrato.

Come detto il viso ovale, dalle proporzioni bilanciate ed in genere caratterizzato da lineamenti delicati e regolari può permettersi di spaziare e sperimentare con gli hair styles. L’unico accorgimento da adottare è quello di non coprire eccessivamente il viso.

Il viso triangolare invece grazie ad un taglio corto (o medio) può riequilibrare la parte superiore del viso, in genere più sfuggente rispetto a quella inferiore, dalla mascella importante. Via libera dunque a tagli corti che abbiano volume all’altezza delle radici e scalati in modo da spezzare la geometria del viso.

Il viso quadrato, che presenta tratti spigolosi e marcati, può sfruttare il taglio corto per creare un look androgino e far risaltare i lineamenti decisi. Consigliati quindi i tagli stile garçonne, i bob mossi ed i pixie cut.

Anche i tipi di viso tondo e rettangolare possono osare con un taglio corto, l’importante però è che seguano alcuni semplici accorgimenti. Il viso tondo necessita di essere incorniciato da una pettinatura che dia il senso della verticalità, in modo da “allungare” il viso. L’ideale sarebbe un pixie cut, con una riga ed il ciuffo laterali in modo da creare movimento e dare volume nella parte superiore della testa.

Chi invece ha un viso rettangolare deve prestare attenzione a non concentrare il volume all’altezza delle radici, in modo da non “allungare” ulteriormente il viso. Consigliate le frange mosse ed i bob ondulati.

Conoscere la forma del proprio viso può aiutare dunque ad evitare scelte sbagliate per la propria acconciatura. È bene quindi rivolgersi sempre a dei professionisti che sappiano consigliarvi al meglio e proporvi delle alternative capaci di valorizzarvi al meglio.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !