Emmys 2015: ecco le serie televisive più vincenti

Direttamente dal Microsoft Theatre di Los Angeles, si è svolta la cerimonia che ha attribuito gli Hemmys Award, in Italia Emmy,  alle serie televisive del 2015, prendendo in considerazione il lasso di tempo tra giugno 2014 e maggio di questo anno. La cerimonia ha avuto luogo nel corso della serata del venti settembre 2015, ed ha premiato le migliori serie televisive: ad aver vinto parecchi trofei è stata Games of Thrones, conosciuta in Italia come Il Trono di Spade.

Questa serie ha vinto il premio come miglior serie drammatica e come miglior attore secondario: a vincere tale titolo è stato Peter Dinklage, mentre David Benioff e David Weiss hanno vinto la statuetta come migliori scrittori di un episodio drammatico. Anche Jon Stewart, conduttore del Daily Show, ormai andato in pensione, ha vinto diversi Hemmys: il conduttore ha vinto la statuetta come miglior scrittore e sceneggiatore di uno show di varietà.

La miniserie televisiva Olive Kitteridge ha portato a casa ben cinque Hemmys: miglior miniserie, miglior attrice, miglior regista, scrittore e personaggio secondario, che ha permesso alla serie di divenire maggiormente popolare. Anche Transparent porta a casa alcuni trofei, come ad esempio quello per miglior attore protagonista di un solo episodio, ricevuto da Bradley Whitford.

Jim Solloway, sempre per questa serie televisiva, ha vinto il premio come miglior regista di serie televisive comiche, mentre Jeffrey Tambor ha ricevuto quello per esser stato il miglior attore protagonista della serie comica. Si è trattata dunque di una notte particolare, durante la quale solo i migliori sono stati premiati per gli sforzi che hanno commesso, riuscendo ad imporsi nel 2015 come performer e serie televisive reputate come le migliori sul suolo americano.

A partire dal mese scorso, ovvero agosto 2015, le votazioni e l’attenzione verso attori e serie televisive sono aumentate nuovamente, visto che, l’anno prossimo, nello stesso periodo, verrà organizzata la nuova cerimonia che consentirà di conoscere i vincitori del 2016.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !