La festa più bizzarra dell’anno, quella di Halloween non fa parte della nostra tradizione ed è contestata da molti. In questa occasione però i bambini si divertono a passare nelle varie famiglie ed aspettare un dolcetto, in caso contrario dovrebbero fare innocenti scherzetti: Il divertimento se è sano, non ha mai fatto del male a nessuno e per questa occasione di festa potremmo metterci ai fornelli e realizzare dolcetti a tema: Crostatine con zucca, amaretti e crema, da leccarsi i baffi!

Crostatine con zucca, amaretti e crema

Si tratta di una ricetta con difficoltà: media;
Il tempo di cottura: 25 minuti 30 minuti di riposo;
La preparazione si ottiene in una ventina di minuti.
Ingredienti:

Per la base delle crostatine:
– 175 gr farina 00,
– 14 gr zucchero semolato,
– 1/2 cucchiaino di sale,
– 113 gr burro,
– 40 ml acqua,
– 35 gr di amaretti.

Per il ripieno:
– 3 uova,
– 110 gr zucchero di canna,
– 425 gr di purea di zucca,
– 1/2 cucchiaino di sale,
– 120 ml di panna fresca,
– 2 cucchiaini di cannella,
– 1 cucchiaio di zenzero.

Per guarnire:
– 200 ml di panna,
– 2 cucchiai di sciroppo d’acero,
– colorante alimentare,
– 20 gr di amaretti.

Quelle che stiamo per realizzare sono tortine semplici, se desideriamo farle di dimensione più grandi, o meglio preparare un’unica torta, possiamo farlo. In questo caso sono pratiche le crostatine, che bene si associano alla festa di Halloween e rendono felici i bambini. Siamo nella stagione giusta per raccogliere le zucche e, chi ha la fortuna di avere un orticello, può scavare la polpa ed utilizzarla per le crostatine, serbando la zucca vuota per gli addobbi.

 Preparazione:
Partiamo preparando prima la base di pasta frolla per realizzare le crostatine: impastiamo la farina, lo zucchero, il sale e il burro, usando un robot da cucina o una macchina per torte, in alternativa della frusta. Amalgamiamo bene, fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo quindi dell’acqua fredda, in modo da realizzare una palla di pasta sufficientemente soda ed avvolgiamola in una pellicola da cucina. Mettiamola in frigorifero e lasciamo riposare per una mezz’oretta.

Stendiamo ora la pasta, che abbiamo tolto dal frigorifero e, aiutandoci con un mattarello, disponiamo in stampini della misura desiderata e bucherelliamo il fondo della pasta frolla. Adagiamoci quindi gli amaretti sbriciolati. Prepariamo quindi il ripieno, mettendo in una terrina e mescolando bene le uova con lo zucchero di canna: aggiungiamo ora la purea di zucca e continuiamo ad amalgamare gli ingredienti. Uniamo il sale, la panna, la cannella e lo zenzero e versiamo il ripieno nelle crostatine. Infornate per 25 minuti a 190 gradi in modalità ventilata.

Montiamo ora la panna, aggiungiamo lo sciroppo d’acero e qualche goccia di colorante alimentare. Togliamo le crostatine dagli stampini e decorariamo con panna montata arancione e amaretti sbriciolati. Effetto e bontà assicurati, per la gioia di grandi e piccini!

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !