Interior design: tutte le tonalità Pantone di tendenza per il 2016

Il colosso del colore Pantone ha presentato le ultime novità in fatto di interior design, mostrandoci non solo che tonalità ci aspettano per il prossimo anno ma anche come abbinarle al meglio. Si tratta di ben nove palette attentamente formulate, costituite da nove nuance, i cui nomi sono: Mixed Bag, Footlose, Merriment, Bijoux, Soft Focus, Ephemera, Dichotomy, Natural Forms e Lineage.

Ad un primo sguardo si nota come le tinte chiare e pastello siano dominanti, come le sfumature del verde, dell’azzurro e del rosa. La palette “Bijoux”, ad esempio, che consta di nove nuance, è composta dalla tonalità Prism Print, un bel rosa intenso, coordinato con il violetto e l’ametista, insieme al verde prato, al giallo ambra e ad altri colori più neutri. Con questi abbinamenti si può ottenere una casa dal mood chic e femminile.

Se si predilige invece uno stile più deciso, naturale e sauvage si può optare per la palette “Dichotomy”, caratterizzata da un ventaglio di sfumature del verde e dell’azzurro, che vanno dal bosco al lime, sino ad arrivare al blu cobalto, al lilla e all’argento.

Se si amano i colori pastello e si desidera utilizzarli per arredare la casa l’ideale è sicuramente la palette “Ephemera”, che verte principalmente sulle tonalità chiare del rosa, a cui si accostano il mandorla ed il grigio, ma anche la palette “Soft Focus”, ancora più delicata e perfetta per arredare la stanza dei bambini.

Se si preferiscono invece i toni pastello più decisi si può scegliere fra la palette “Footloose”, con il suo vivace Strawberry Pink, Capri (un bel azzurro cielo), Deep Periwinkle (violetto) e Blazing Orange, e quella “Merriment”, giocata sulle nuance del verde classico e intenso, mimosa, melone e rosa violaceo.

Le cromie più sobrie e calde le troviamo invece nella selezione denominata “Natural Forms”, dall’allure tipicamente autunnale ma al tempo stesso molto elegante. La palette “Mixed Bag” vede insieme hot pink, mandarino e marsala, che nonostante tutto resiste, anche se non protagonista come nel 2015, insieme al nero e al sabbia.

Per gli amanti degli ambienti più moderni e dello stile industriale l’ideale invece è la selezione “Lineage”, con nuance che spaziano dal grigio al nero per risalire sino al rosso scuro. Ecco dunque cosa ci aspetta per il 2016: una casa all’insegna dell’energia con cromie avvolgenti e vivaci.

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !