Consigli utili per proteggere le piante più delicate dal freddo

Se si amano i balconi e i giardini fioriti durante la primavera e l’estate, è importante adottare tutte le misure necessarie durante l’autunno e l’inverno. Nelle stagioni più fredde infatti, gli agenti atmosferici come vento, grandine, pioggia battente e neve possono danneggiare enormemente le piante coltivate su balconi e nei giardini. Occorre quindi adottare tutte le precauzioni necessarie per evitare che le piante più delicate si danneggino irrimediabilmente o addirittura muoiano. In particolare le piante grasse sono quelle che più difficilmente riescono a superare l’inverno senza misure adeguate.

Il primo consiglio utile per preservare l’integrità delle piante esterne è quello, se possibile, di portarle in un ambiente interno. Se esse non possono essere posizionate direttamente in casa, è bene ripararle almeno sotto una tettoia o in un luogo al riparo da vento e intemperie.

Se le piante vengono portate all’interno dell’abitazione, esse vanno sempre posizionate a contatto con la luce del sole: è da evitare invece la vicinanza a fonti dirette di calore, come un calorifero o un caminetto. In questo caso le piante risentirebbero di una secchezza dell’aria eccessiva e potrebbero non sopravvivere.

Se non si ha possibilità di riparare le piante, l’ideale è cospargere le radici con delle foglie secche, o dei piccoli pezzi di legno o ancora della paglia: questi materiali porteggeranno le radici dal gelo e le manterranno vive facendogli da scudo termico.

Altri supporti utili per la protezioni sono la juta e i fogli di giornale per coprire i vasi o dei teli trasparenti per avvolgere, delicatamente, tutte le piante: questi teli sono fatti appositamente per la protezione dalle basse temperature perchè lasciano trapelare la luce del sole mantenendo la pianta in salute.

Di contro però i teli trasparenti potrebbero creare della muffa: per evitarlo bisogna effettuare dei fori o dei tagli, per garantire il ricambio dell’aria. Seguendo questi semplici consigli le piante arriveranno in piena salute alla primavera! In bocca al lupo!

CONDIVIDI

Facci sapere cosa ne pensi !