Fondi pensione cosa sono?

I fondi pensione sono degli strumenti attraverso i quali il lavoratore si assicura al termine del rapporto di lavoro una pensione complementare da affiancare alla pensione prevista dalla previdenza obbligatoria.

La riforma Dini ha introdotto questi fondi che in realta’ esistevano gia’ prima della riforma Dini. Questi fondi sono una possibile risposta al differenza previdenziale affiancando una seconda rendita a quella garantita dallo Stato ed effettuata tramite il versamento della contribuzione obbligatoria durante la vita lavorativa.

Attraverso i fondi pensione, il lavoratore accantona parte dei guadagni derivanti dal suo lavoro per garantirsi una pensione aggiuntiva. La contribuzione deriva da tre canali: la contribuzione del lavoratore, la contribuzione del datore di lavoro, il versamento del trattamento di fine rapporto. I primi due canali di versamento sono solitamente regolati dalla contrattazione collettiva.

La normativa, al fine di agevolare l’adesione a questa forma di contribuzione, prevede un regime fiscale agevolato per le forme di contribuzione: ad esempio il trattamento di fine rapporto non subisce alcuna tassazione e la contribuzione del lavoratore è deducibile dal reddito.

Le contribuzioni dei lavoratori vengono raccolte e investite in strumenti finanziari per cercare di accrescere il capitale in aggiunta a quello versato. La prestazione tipica di un fondo pensione è quella di garantire alla scadenza una rendita a partire al momento del pensionamento.

In alternativa il lavoratore può richiedere di farsi liquidare una parte del capitale accumulato per un importo che non superi il 50% del capitale accumulato. Sono comunque previste delle forme particolari di riscatto come ad esempio quando viene a cessare il rapporto di lavoro o quando si acquista la prima casa.

Circa la reversibilità del trattamento pensionistico, precisiamo che la normativa attuale non prevede la reversibilità obbligatoria della pensione complementare in caso di decesso del coniuge. Circa la scelta del fondo pensione, bisogna considerare diversi aspetti come il costo, la società di gestione, la possibilità di dedurre i versamenti.

Fondi pensione: che cosa sono? ultima modifica: 2015-09-29T21:00:38+00:00 da Ottavia Levantesi