Assicurazioni casa: come eseguire un'accurata selezione delle migliori polizze

L’assicurazione della casa richiede un’accurata opera di selezione delle migliori polizze assicurative che attualmente il mercato offre per la copertura dei potenziali danni che l’abitazione e il suo contenuto potrebbero subire, come i furti, le riparazioni degli elettrodomestici, nonché per i lavori di ristrutturazione della casa e i danni derivanti da calamità naturali.

Le assicurazioni per la casa offrono la copertura dei danni che più comunemente possono interessare un’abitazione, ossia incendi, guasti provocati dal cattivo funzionamento degli elettrodomestici e, nel caso in cui si possiedano beni di valore, i furti.

L’assicurazione più completa deve fornire una garanzia di copertura per eventuali rischi di danneggiamento che provengono sia dall’interno dell’abitazione che dall’esterno, così come l’estensione della garanzia assicurativa al contenuto della casa.

Da quando la copertura dei danni provocati da fenomeni naturali (grandinate, nevicate abbondanti) non è più garantita dallo Stato è necessario ricorrere ad una polizza assicurativa che ne garantisca il rimborso.

Le offerte più convenienti del settore riguardano le polizze assicurative personalizzate, ossia quelle appositamente formulate per rispondere alle particolari necessità del contraente. Le polizze globali consentono la copertura di un’ampia casistica di danni inerenti la casa stessa causati da terzi, nonché dagli stessi proprietari.

La polizza condominiale, utile per assicurarsi da danni provocati a terzi, offre una protezione immobiliare limitata solo ad una serie di danni come l’incendio. Per tale motivo occorre integrarla con una più efficace polizza personale che copra più situazioni di rischio.

Un’assicurazione a valore intero garantisce la copertura di una somma che corrisponde al valore reale della casa e del suo contenuto. Nel caso in cui la stima iniziale sia inferiore a quella reale la copertura del danno avviene parzialmente.

Pertanto è consigliabile ricorrere ad una polizza a primo rischio assoluto, una tipologia di assicurazione che prevede il rimborso della cifra massima stabilita dal contraente all’avvio della polizza. Si tratta di una polizza con dei costi e delle garanzie maggiori.